Fiemme Street Basket: orari e regolamento definitivo

Ci siamo, manca poco all’inizio del torneo. Ne approfittiamo per comunicare gli orari ufficiali di ritrovo e di gioco e per riepilogare il regolamento:

SABATO 30 luglio:

Ore 12.00: ritrovo e consegna pacco gara
Ore 13.00: inizio torneo (prima fase) e Dj sets non-stop (Groovenauti)

Ore 18.00: 3Point Shootout

Ore 19.30: DJ Set (DJ Nada + D.A.R.I.O.)
Ore 20.30: inizio concerto rap –  RC SUD (Bolzano)
Ore 21.00: STRATAGEMMA CREW  (Cavalese – Moena – Canazei)
Ore 21.30: DELITTO PERFETTO (Cavalese – Ravenna)
Ore 22.15: MODER & LATO OSCURO DELLA COSTA (Ravenna)
Ore 23.00: MISTAMAN (Treviso)

DOMENICA 31 luglio:

Ore 9.30: ritrovo squadre
Ore 10.00: inizio torneo (2° fase) 
+ dj sets non-stop
Ore 15.00: (circa): All Star Game
Ore 16.00: inizio fase finale

Ore 19.00: Finals

Ore 20.00: Premiazioni 
(cena offerta alle prime 3 squadre classificate)

Regolamento del torneo Fiemme Street Basket 2011:

  • Il numero delle squadre partecipanti sarà 16, divise in quattro gironi.
  • La prima fase si svolge con gironi all’italiana, dove il punteggio verrà attribuito come segue: 3 punti per la vittoria, 1 punto per il pareggio e 0 punti per la sconfitta. Le prime 2 squadre classificate al termine di ogni girone si sfideranno per la determinazione delle teste di serie dalla n°1 alla n°8. Le ultime 2 squadre classificate di ogni girone si spartiranno le rimanenti teste di serie dalla n°9 alla n°16. La fase finale ad eliminazione diretta si svolge con un tabellone fisso determinato grazie alla testa di serie ottenuta dalle varie squadre, fino ad arrivare alle Finals che si svolgeranno al meglio delle 3 partite.
  • Ogni squadra partecipante giocherà un minimo di 7 partite.
  • Durante le prime 2 fasi del torneo verranno selezionati i 16 migliori che si distingueranno maggiormente e verrà disputato un All Star Game.
  • Le partite hanno durata 20 minuti durante tutto il torneo. Non esistono i minuti di sospensione e non sono previste interruzioni di nessun tipo durante il tempo di gioco.
  • Il possesso palla iniziale è determinato tramite palla a due e l’azione d’attacco inizia oltre la linea dei 3 punti. L’intercettazione/rimbalzo difensivo affinché diventi azione d’attacco deve ripartire oltre la linea dei tre punti e lo stesso vale sulle rimesse dal fondo.
  • Ogni canestro realizzato vale 1 o 2 punti, con la palla che andrà poi consegnata alla squadra che l’ha subito partendo dalla linea da 3 (che nel nostro torneo è in realtà la linea da 2).
  • Un fallo subito dà diritto alla rimessa alla squadra che lo ha subito.
  • Non esiste un limite per i falli personali, ma esaurito il bonus con il 5° fallo di quadra, a partire dal 6° fallo verrà assegnato un tiro libero alla squadra che subisce il fallo. In caso di realizzazione la palla verrà consegnata alla squadra che ha subito il canestro. Questa dovrà ripartire dalla linea dei 3 punti.
  • Non è ammessa alla partita la squadra che si presenti in campo con meno di tre giocatori, previa la sconfitta a tavolino con il risultato di 10 a 0.
  • Per quanto non specificato nel presente regolamento si fa riferimento al regolamento FIP valido nei campionati di categoria.
  • La squadra che perde la partita deve designare un componente che arbitrerà, con il supporto del tavolo, la partita successiva di un girone diverso dal proprio.
  • Le partite di finale verranno arbitrate da un arbitro FIP.
  • Verrà assegnato un punto di penalizzazione alla squadra che volontariamente allontanerà il pallone dal campo, causando una perdita di tempo.
  • Non sono ammesse scorrettezze di alcun genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...